Pfizer - Diversityday

Settore di attività: Farmaceutico
Categorie preferite: Area legale, Chimica, Economia, Ingegneria, Matematica, Medico sanitaria, Scientifica tecnologica
Titolo di studio preferito: Diploma, Laurea magistrale (triennale), Laurea specialistica, Laurea vecchio ordinamento, Master

Fondata a Brooklyn nel 1849 dai cugini tedeschi Charles Pfizer e Charles Erhart, Pfizer è oggi leader tra le biofarmaceutiche al mondo, con un fatturato di quasi 49 miliardi di dollari nel 2015. Scopre, sviluppa, produce e distribuisce farmaci di qualità, sicuri ed efficaci, per il trattamento e la prevenzione delle malattie più diffuse e quelle rare. La sua mission è contribuire al miglioramento della salute e del benessere in ogni fase della vita, mettendo a disposizione risorse e conoscenze scientifiche.

Pfizer offre oggi una gamma di prodotti ampia e diversificata: dai farmaci storici in area cardiovascolare, anti-infettiva, urologica, oncologica e del dolore e dell’infiammazione, alle nuove molecole nell’ambito dei vaccini e dei biologici, fino ai prodotti farmaceutici di largo consumo. Con oltre 7,5 miliardi di dollari investiti in ricerca e sviluppo lo scorso anno, con circa 90 molecole allo studio, Pfizer è tra le aziende farmaceutiche che investono di più in questo settore. La sede principale è a New York, mentre i suoi centri di ricerca sono dislocati in varie nazioni, soprattutto negli Stati Uniti e in Inghilterra e i suoi prodotti raggiungono più di 170 paesi.

L’Azienda, presente in Italia dal 1955, è una realtà industriale importante nel nostro Paese, con un fatturato 2015 di oltre 1 miliardo di euro e circa 3000 dipendenti, con due sedi a Roma e Milano, e tre stabilimenti di produzione ad Ascoli, Aprilia (Latina) e Catania.

Per maggiori informazioni visita il sito www.pfizer.it